Il parto è uno dei momenti più coinvolgenti e indimenticabili della vita di una donna, oltre ad essere decisamente impegnativo, sia dal punto di vista fisico, sia da quello mentale. A partire dal pre-travaglio fino alla nascita del piccolo, è importante che la neo-mamma sia sostenuta psicologicamente dal partner o da chi ha deciso di accompagnarla in sala parto, per vivere con la maggiore tranquillità possibile questa esperienza unica e straordinaria.

Durante le ultime settimane della gravidanza, il collo dell’utero è soggetto ad alcune trasformazioni, che gli consentono di adattarsi con gradualità alla nascita imminente. Trasformazioni che la futura mamma può avvertire sotto forma di lievi crampi simili ai dolori mestruali. Questi disturbi sono gli stessi che caratterizzano il pre-travaglio, che rappresenta la fase iniziale del parto. A questa seguono il travaglio, la fase espulsiva, in cui avviene la nascita vera e propria, e infine il secondamento, cioè l’espulsione della placenta e degli annessi fetali.
 
 
Powercells Srl - P.IVA 02049490036
2018, All rights reserved